SEGUICI SU

    ARMOCROMIA

    Quante volte hai visto un vestito apparentemente “bellissimo” su un manichino ma una volta provato sei rimasta delusa dal risultato?

    Quante volte hai visto un’amica brillare in un outfit e pur replicando lo stesso stile sembravi spente e slavate?

    Nulla accade per caso! Probabilmente significa che non eri in #palette, cioè i colori che hai scelto non erano armonici con la temperatura della tua pelle, il colore degli occhi o dei capelli.

    Cos’è l’Armocromia?

    L’ “Armocromia” è un termine molto in voga in questo periodo ma non tutti sanno che questa scienza fonda le sue radici negli anni ’70.

    Stabilisce quali sono i gruppi di colori, le cosiddette “palette”, più armonici per ogni persona. Le consulenti di immagine fanno uso di questa tecnica sia per quanto riguarda make-up e capelli che per gli outfit. In questo modo i soggetti vengono valorizzati al massimo delle loro potenzialità.

    I parametri per categorizzare i soggetti sono tre: Sottotono, Valore, Intensità.

    In base ad ogni variabile è possibile suddividere le persone in quattro categorie, convenzialmente dette: Winter, Spring, Summer ed Autumn.

    Dato che inverosimile immaginare che i caratteri delle persone possano suddividersi in sole quattro categorie, ogni stagione, può essere suddivisa in ulteriori tre sottocategorie. La suddivisione è stabilita in base a quali parametri sono preponderanti rispetto ad altri. Per saperne di più ti consiglio di leggere l’articolo di Rossella Migliaccio, autrice del libro “Armocromia”.

    Dopo una serie di ricerche, paragoni ed analisi ho finalmente capito a quale Categoria appartengo … Sono decisamente una SUMMER SOFT!

    Questo significa che la mia palette comprende colori non saturi e che devo prediligere il pastello. Assolutamente vietato il nero!! (Devo liberare mezzo guardaroba).

    Una celebrity che appartiene alla mia stessa categoria è Jennifer Aniston. Noti la somiglianza, vero?

    E tu a quale categoria appartieni?